Seguici:

Termoli – Campomarino, collegamenti da migliorare

0 Commenti

La Regione vuole avviare un confronto per  cambiare la collocazione delle due stazioni ferroviarie.


Hanno partecipato all’incontro il Presidente della Regione Michele Iorio e gli Assessori ai Trasporti, Luigi Velardi e alla Programmazione e Bilancio, Gianfranco Vitagliano. Al termine è stato deciso di continuare ad investire per migliorare i collegamenti tra Termoli e Campomarino, favorendo, in prospettiva, una ricucitura del tessuto urbano oggi diviso dalla rete ferroviaria. La Regione intende aprire un tavolo di confronto con i Ministeri e le autorità locali competenti per arrivare in tempi brevi a una diversa dislocazione delle due stazioni ferroviarie, individuando un sito intermedio che potrebbe coincidere con l’area che doveva ospitare l’Interporto.  Una ubicazione ritenuta la più consona a dare a Termoli e Campomarino uno snodo ferroviario moderno e con gli opportuni, considerata la  collocazione territoriale rispetto alle altre reti stradali e i collegamenti con i centri urbani, industriali, commerciali e turistici del litorale. Nell’incontro l’Assessore Velardi ha annunciato che sta per essere stipulato l’accordo con l’Anas per la costruzione del sottopassaggio nel territorio di  Campomarino. “Anche questa opera –ha sottolineato Velardi- si inserisce nell’ottica di una ricucitura del tessuto urbano rendendo più facile e sicuro il collegamento di tutto l’agglomerato urbano di Campomarino”.

Condividi:
  • Facebook
  • E-mail this story to a friend!
  • LinkedIn
  • Live
  • TwitThis

Articoli correlati

Rispondi a

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>